Dimenticato la password?

lunedì 09 dicembre 2013 - 12:30:32

Un sabato sera diverso



 img-20131207-wa0000.jpgQuello appena trascorso è stato un weekend molto intenso. 
 
Per noi del PD ieri è stata la giornata delle primarie che anche a Cesano hanno rappresentato il consueto bagno di folla. 
 
Prima della giornata trascorsa ai seggi - con un passaggio alla bella gnoccolata delle Spighe d'Oro - sabato sera ho affrontato la prima assemblea di caseggiato presso l'abitazione della famiglia Erasmi-Gessaroli.
 
Quella dell'assemblea di caseggiato è una modalità che mi piace particolarmente.
 
Innanzitutto si incontra un gruppo ristretto di persone, l'altra sera erano una dozzina, e c'è la possibilità di conoscere e di farsi conoscere abbattendo il muro della formalità. Crea empatia.

Continua a leggere...
   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Simone Negri in Cesano - Lascia un commento prima dei tuoi amici - Stampa veloce crea pdf di questa news

sabato 07 dicembre 2013 - 17:08:17

Ci vediamo domani ai seggi!



primarie_pd.jpg
 
Domani dalle 8 alle 20 si potrà votare per le primarie del Partito Democratico.
 
A Cesano si vota 

Seggio 1 - Centro Via Dante, 3 (adiacente al Panificio Salvatori) 
comprende le sezioni elettorali da 1 a 15 
 
Seggio 2 - Quartiere Tessera Via Don Sturzo, 8 (presso il centro anziani "spighe d'Oro") 
comprende le sezioni elettorali da 16 a 22
 
Mi trovate presso il seggio del centro. Nel pomeriggio sicuramente farò un giro al Tessera.

Per ulteriori informazioni: http://www.pdcesanoboscone.com/news.php
   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Simone Negri in Cesano - Lascia un commento prima dei tuoi amici - Stampa veloce crea pdf di questa news

venerdì 06 dicembre 2013 - 15:13:42

Lavoriamo a un centrosinistra rinnovato!



pd-sel.jpg
 
Ritengo che sia presto per definire nei dettagli la composizione della coalizione di centrosinistra in vista delle amministrative del 2014. 
 
Mancano ancora troppi mesi alle elezioni - non sappiamo ancora quando si terranno di preciso - e, soprattutto, il 26 di gennaio il nostro popolo sarà chiamato a scegliere il candidato sindaco attraverso le primarie.
 
E' evidente che la logica delle alleanze sarà anche condizionata dal risultato che sortirà da questo evento, non nei termini che spetti al candidato sindaco comporre la coalizione - non rientra nella mia concezione di partito e di politica - ma indubbiamente si dovrà tener conto delle sensibilità che emergeranno attraverso il voto, nell'ottica secondo cui non siamo solo chiamati a scegliere una persona, ma un progetto politico.
 
Il PD di Cesano ha ben chiaro questo punto. Ed è per questo che in questa fase è così importante concentrarsi sulla buona riuscita delle primarie.

Continua a leggere...
   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Simone Negri in Cesano - Lascia un commento prima dei tuoi amici - Stampa veloce crea pdf di questa news

mercoledì 04 dicembre 2013 - 16:51:21

Lettera aperta al Candidato Sindaco di Cesano Boscone Simone Negri



La lettera di Matteo Carbonera, consigliere comunale del PD a Buccinasco
 
Caro Simone,
 
scrivo questa lettera aperta con il desiderio di sostenere la tua candidatura a Sindaco di Cesano Boscone.  
 
Non sono un cittadino della tua amata città ma sento il dovere di comunicarti quella che è la mia stima profonda per il percorso politico ed umano che fino ad oggi hai portato avanti.  
 
In questi anni di militanza comune nel Pd ho potuto apprezzare il tuo modo di vivere la politica, orientato sulla costruzione di meccanismi virtuosi volti al bene comune;  
 
Ho potuto constatare come il tuo impegno civile e politico fosse orientato a creare legalità su un territorio delicato come il nostro, fosse concentrato sulla correttezza, sull’ascolto, sulla ricerca di nuove idee, sulla visione di futuro, sulla partecipazione.  
 
Personalmente individuo in queste tue ultime due caratteristiche le chiavi che ti porteranno ad amministrare proficuamente la città di Cesano Boscone. Reputo infatti indispensabile non smettere mai di avere in mente il progetto di città sul quale dirigere il proprio lavoro di amministratore.  
 
E tale progetto non è solo orientato a determinare i criteri di riqualificazione ambientale, ma soprattutto le politiche di coesione sociale, di impegno verso gli ultimi, di attenzione sulla cultura, di stimolo del welfare, di attenzione alla legalità, insomma di bene comune.  
 
Sono quindi come Consigliere Comunale di Buccinasco, come tuo compagno del PD e soprattutto come amico a farti il mio in bocca al lupo per la tua avventura, consapevole che i cittadini di Cesano Boscone possano scegliere in te e nel tuo programma, un futuro speciale per la vostra città.        
 
Con stima      
Matteo Carbonera
   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Dr_XXL in Cesano - Lascia un commento prima dei tuoi amici - Stampa veloce crea pdf di questa news

martedì 03 dicembre 2013 - 16:27:04

Considerazioni sul commento di RC



Sull’ultimo numero del Sì o No è comparso l’articolo di descrizione della serata del 21 novembre scorso in cui ho presentato la mia candidatura alla cittadinanza. 
 
Sotto l’elegante articolo di Davide Mamone, è comparso questo commento a firma "RC" su cui vorrei fare delle osservazioni. 

rc.jpg
 
Non temo le critiche ma mi piacerebbe che a mezzo stampa fossero circostanziate e non pregiudiziali.   
 
Qualora la sigla corrispondesse, come credo, a Renato Caporale, non ricordo la sua presenza in sala. Il suo commento si pone quindi in ottica indiretta, riferita da terzi, non corretta e, peraltro in contraddizione rispetto a quanto riportato nell’articolo di cronaca pubblicato nella stessa pagina qualche riga sopra.   
 
E' completamente nel torto, ad esempio, quando afferma (cito testualmente) "sembra che il candidato Negri più che pensare allo sviluppo della città nelle sue criticità con una reale politica di coinvolgimento degli attori sociali presenti sul territorio, la sua idea sia di eliminare le eccellenze come la festa patronale".

Continua a leggere...
   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Simone Negri in Cesano - Lascia un commento prima dei tuoi amici - Stampa veloce crea pdf di questa news

martedì 03 dicembre 2013 - 12:06:12

Trasparenza sulla campagna elettorale di Simone Negri.



Il comitato Elettorale per Simone negri Sindaco pubblica periodicamente l'aggiornamento dei contributi ricevuti a sostegno della candidatura di Simone Negri.
 
CLICCA QUI per verificare le donazioni e le spese sostenute.
 

La campagna elettorale è interamente autofinanziata.
 
Non servono grandi somme, ma il grande risultato può essere ottenuto grazie al coinvolgimento di molte persone che si avvicinano e credono al progetto. Il comitato elettorale per Simone Negri crede sia possibile finanziare una campagna elettorale dal basso, grazie alla credibilità del proprio progetto, alla novità che esso rappresenta nel panorama politico cesanese. 
 
Faremo una campagna elettorale low cost credendo che l’elettore debba essere convinto dalla forza delle idee e non persuaso con gadget, cene sontuose o benefit vari. Abbiamo definito un budget di poche centinaia di euro, suddiviso in costi di stampa, logistica, organizzazione eventi, promozione elettorale e spese di coordinamento.
 
Aiutaci a poter continuare a fare politica, ad avere i mezzi per poter partecipare alla campagna elettorale. 
 
Anche un piccolo contributo può essere decisivo! 

CLICCA QUI per sapere come
 

Se vuoi sostenerci contattaci

   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Dr_XXL in Cesano - Commenti disabilitati - Stampa veloce crea pdf di questa news

giovedì 21 novembre 2013 - 13:53:57

Lettera di Luigi Salerno a sostegno di Simone Negri



Caro Simone,  
 
per motivi istituzionali oggi non potrò partecipare alla serata di presentazione della tua candidatura alle primarie per la scelta del candidato Sindaco di Cesano Boscone.
 
Ha suscitato in me profonda approvazione la tua idea di volerti dedicare a tempo pieno a Cesano Boscone in caso di vittoria. Viste le difficoltà oggettive che tutti i Comuni stanno attraversando, sono convinto che il primo cittadino debba lavorare a stretto contatto con la propria Giunta, i dirigenti, i funzionari e i dipendenti comunali tutti pur di rispettare il patto di stabilità e tenere in piedi un bilancio. Ogni giorno, a causa della schizofrenia normativa del Governo nazionale, “si sta come d’autunno sugli alberi le foglie”.
 
Solo un Sindaco a tempo pieno può mantenere il contatto con i cittadini per comprenderne le esigenze, oltre a spiegare a tutta la cittadinanza i progetti in corso e le difficoltà incontrate per portarli a termine. La tua disponibilità a candidarti mettendo da parte la vita professionale è una scelta che denota coraggio, oltre che consapevolezza degli sforzi necessari da mettere in campo per svolgere al meglio la funzione legata al mandato.
 
Governare una comunità di oltre 23.000 abitanti non è semplice, occorrono un’approfondita conoscenza della macchina comunale e la capacità di saper gestire i rapporti umani. Mi riferisco in particolare all’ascolto della popolazione, ad oggi una delle pratiche meno utilizzate eppure più efficace per diminuire il distacco fra politica e cittadini. Rapporto che si è incrinato anche a livello locale, dal momento che la penuria di risorse costringe spesso gli enti locali a sacrifici non voluti pur di mantenere i servizi essenziali. Servono buona volontà e impegno, e il tuo impegno a essere un punto di riferimento  per i dipendenti comunali e per i cittadini ti fa onore. Queste sono le premesse per mettere in pratica il concetto di “mobilitazione cognitiva” di Fabrizio Barca, pur in un contesto differente rispetto alla dimensione partitica. Sono convinto che la tua vittoria andrebbe in questa direzione.
 
Nell’augurare un grosso in bocca al lupo a te e a tutti coloro che si stanno impegnando in questa campagna elettorale, voglio ricordare in particolare un tema su cui hai da sempre una posizione forte e determinata. Mi riferisco alla battaglia per concentrare l’attenzione dei media sul problema del consumo di suolo, che giustamente ritieni essere una priorità per il nostro territorio. Hai perfettamente ragione quando affermi che il cemento resta e non lo si può più togliere. Un Sindaco che ama il proprio Comune, che ama il posto in cui vive, che ha un rapporto affettivo con i propri cittadini non può consentire la cementificazione del territorio. Perché le conseguenze dirette e indirette sulla salute sono una realtà e il circolo vizioso che lega il patto di stabilità agli oneri di urbanizzazione rischia seriamente di andare a scapito dell’agricoltura. E so che tu hai la sensibilità e la competenza adatta per affrontare il problema di petto e perseguire politiche urbanistiche virtuose, in controtendenza con quanto accade a pochi chilometri da noi.
 
Per questi e tanti altri motivi, desidero esprimerti tutto il mio sostegno in questa campagna elettorale.  
 
Luigi Salerno
 
Consigliere Comunale presso il Comune di Corsico
Presidente della Commissione Istituzionale, finanziaria e del personale
   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Dr_XXL in Cesano - Lascia un commento prima dei tuoi amici - Stampa veloce crea pdf di questa news

mercoledì 20 novembre 2013 - 13:17:44

Al lavoro sul programma!



Al lavoro sul programma!   Sono giorni in cui gli impegni si sovrappongono. Il 21 in Sala della Trasparenza si terrà la presentazione della mia candidatura alle primarie di coalizione del 26 gennaio 2014 e in questo periodo io e il comitato dei ragazzi che mi sta dando una mano stiamo lavorando per la buona riuscita dell’iniziativa.  
 
C’è tanto entusiasmo. E’ palpabile… Ad esempio, stiamo distribuendo le lettere per il 21 e nonostante siano tantissime, attraverso una sapiente opera di suddivisione delle zone, delle vie, dei quartieri, stanno arrivando nelle case dei cesanesi. Sono sorpreso dell’efficienza dei ragazzi e di come stanno gestendo questo aspetto. Sembrerà una piccola cosa, ma vi garantisco che servono molta energia e molto impegno, considerando che il tutto viene portato avanti a livello volontario. L’entusiasmo garantisce forze di cui non si pensa di poter disporre.  
 
Nel frattempo, però, non dimentico che l’aspetto principale su cui concentrarsi è il programma per Cesano. Nelle scorse settimane ho scritto molto su ciò che vorrei proporre. Mi sono misurato su queste idee con le persone più vicine. In teoria potrebbe bastare così e si potrebbe cominciare fin da subito ad inondare Cesano con copie cartacee di quanto elaborato.  
 
Invece abbiamo deciso di intraprendere una strada diversa, più lunga e tortuosa ma penso più gratificante.  
 
A partire dal mese di novembre, ho cominciato ad incontrare le realtà significative del territorio e anche singoli cittadini che abbiano voglia di confrontarsi con me su quanto sto proponendo. Ho già avuto modo di dialogare con molte persone e devo dire che ne ho ricavato molti spunti di interesse.  
 
Si fa più fatica, nel senso che ovviamente richiede più tempo e pure, in qualche occasione, la rivisitazione di quanto partorito. A volte si pensa di avere idee geniali… peccato che poi ci si renda conto di quanto sono fragili dopo averle proposte anche a un piccolo gruppo di persone. E allora bisogna togliersi dalla testa di essere al centro del mondo e di avere delle verità rivelate in mano ed è necessario fare un lavoro di rivisitazione. Innanzitutto del sé.  
 
Parto dalla convinzione che un programma utile a Cesano debba essere composto da proposte condivise sul territorio. Nessuna mente per quanto geniale potrà avere piena consapevolezza di tutte le istanze esistenti e delle soluzioni da prospettare.  
 
E’ necessario invece un lavoro di continua interazione in cui, partendo dalle questioni che vengono sollevate, si elaborino delle linee programmatiche che a loro volta vanno sottoposte al confronto.  
 
Non si comincia da una tabula rasa, dal nulla. Anzi. Chi si presenta per la carica di sindaco ha il dovere della proposta. Deve però puntare a farla crescere con il contributo di tutti gli attori coinvolti, che in questo caso sono i cittadini.  
 
C’entra la partecipazione, un valore cardine per conto mio, soprattutto quando le risorse sono poche come in questi anni e si deve spiegare ai cittadini cosa si vuol fare in maniera trasparente e equa.

Ma è anche un elemento di conoscenza. Chi sta al centro, nell’istituzione (sono io in questo caso) non può conoscere meglio di chi vi opera i più svariati settori su cui l’amministrazione ha voce in capitolo.
 
Faccio l’esempio della scuola: per quanto in questi anni posso essermi occupato dell’argomento, non ne saprò mai di più di un’insegnante, di un dirigente scolastico.  E’ quindi fondamentale che io mi confronti con loro fin dalla fase di elaborazione della proposta. Non mi devo sostituire a loro, s’intenda, ma da loro posso avere indicazioni importanti sul da farsi.  
 
“Sentite, io ho in mente di fare così. Cosa ne pensate?”.  
 
Credo debba essere questo l’approccio. Sia in vista del programmino per le primarie (che sarà disponibile su questo sito nelle prossime settimane, sia qualora diventassi sindaco e mi dovessi occupare di amministrare il paese.  
 
Chiunque mi volesse contattare, anche solo per curiosità, o per fare quattro chiacchiere davanti a un caffé, può scrivere a simone@simonenegri.it.  
 
 
incontro_trasparenza.jpg 
 
   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Dr_XXL in Programma - Lascia un commento prima dei tuoi amici - Stampa veloce crea pdf di questa news

giovedì 14 novembre 2013 - 17:14:46

Al lavoro sul programma!



Sono giorni in cui gli impegni si sovrappongono. Il 21 in Sala della Trasparenza si terrà la presentazione della mia candidatura alle primarie di coalizione del 26 gennaio 2014 e in questo periodo io e il comitato dei ragazzi che mi sta dando una mano stiamo lavorando per la buona riuscita dell’iniziativa.  
 
C’è tanto entusiasmo. E’ palpabile… Ad esempio, stiamo distribuendo le lettere per il 21 e nonostante siano tantissime, attraverso una sapiente opera di suddivisione delle zone, delle vie, dei quartieri, stanno arrivando nelle case dei cesanesi. Sono sorpreso dell’efficienza dei ragazzi e di come stanno gestendo questo aspetto. Sembrerà una piccola cosa, ma vi garantisco che servono molta energia e molto impegno, considerando che il tutto viene portato avanti a livello volontario. L’entusiasmo garantisce forze di cui non si pensa di poter disporre.  

Continua a leggere...
   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Dr_XXL in Cesano - Commenti disabilitati - Stampa veloce crea pdf di questa news

mercoledì 13 novembre 2013 - 09:26:53

Alcuni articoli dal Blog di Simone Negri



Pubblichiamo nella sezione "Rassegna stampa"
alcuni articoli tratti dal Blog di Simone Negri.
   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Dr_XXL in Cesano - Commenti disabilitati - Stampa veloce crea pdf di questa news

Vai a pagina  1 2 3 ...... 25 26 27

www.simonenegri.it © 2013
Comitato elettorale per Simone Negri Sindaco di Cesano Boscone
Amministrative 2014

E.Grava