Dimenticato la password?

venerdì 15 giugno 2018 - 17:43:15

Refezione Scolastica: Che Passo Avanti!



mensa_scolastica_vassoi.pngQualche settimana fa, al termine di una riunione a Rho, mi sono intrattenuto a parlare con il sindaco Pietro Romano. Stavamo elogiando il bel lavoro che la sua amministrazione ha compiuto grazie all’azienda speciale che il comune condivide con gli altri paesi della zona e che si muove nel settore dei servizi sociali. Il sindaco a un certo punto ha pronunciato una frase in cui mi sono riconosciuto (e penso molti altri sindaci): “Guarda, i cittadini hanno tutto il diritto di lamentarsi dei marciapiedi, questi anni sono quello che sono del resto, ma di certo non si possono lamentare dei servizi che eroghiamo.”

Penso che possiamo dire la stessa cosa anche della nostra Cesano. I servizi ci sono, funzionano e in questi anni abbiamo lavorato per migliorarli, accrescerne la fruizione e addirittura prevederne di nuovi. Questo discorso vale anche per quanto attiene all’educazione, dall’ampliamento dei nidi (ormai siamo a oltre 140 bambini frequentanti) alla scuole, con l’anno di collaborazione è stato intenso e proficuo.

Ci tengo a soffermarmi, relativamente all’istruzione, sul servizio di refezione scolastica. Ora che la scuola è finita, si può parlare senza timore di fare gaffes.

Con la risoluzione del ricorso e l’avvento di Cir Food, è il primo anno che non si verificano particolari problemi in mensa. Oltre alle emergenze (o presunte tali) che possono anche capitare nel corso dell’attività, non ho ricevuto neanche una mail di lamentela da parte dei genitori e soprattutto sono decisamente migliorate le relazioni del tecnologo alimentare che ci segue ed i pareri della commissione mensa. La mia psiche cerca continuamente di rimuovere il patema con cui convivevo nel passato, quando bastava un messagio in chat per farmi fiondare a scuola per capire cosa fosse successo e anticipare le campagne di allarmismo.

Il miglioramento è apprezzabile e tangibile. Vero è che con la firma del contratto è stato finalmente possibile procedere alle migliorie previste dal bando - si pensi ad esempio a diverse attrezzature e agli arredi -  ma a colpirmi è stata l’attenzione e l’organizzazione puntuale dell’azienda. Già nel corso della scorsa estate, Cir Food si è impuntata, a mio avviso correttamente, su tutta una serie di aspetti vuoi del centro cottura, vuoi delle apparecchiature, vuoi dei vari refettori che hanno complessivamente elevato la qualità del servizio. 

Siccome poi i risultati sono ottenuti dalle persone, ci tengo a ringraziare in particolare due figure dell’azienda: la responsabile di Cesano, Carmen Mordà, sempre presente e pronta ad intervenire in occasione di qualsiasi necessità e il capocuoco, Giovanni Bilardo, che oltre a gestire con autorevolezza il centro cottura - indiscutibilmente c’è più ordine - è pure diventato un beniamino dei bambini del plesso Matteotti: quando sono stato presente ai pranzi, nel momento in cui si è affacciato nel refettorio i bimbi gli hanno tributato un caldo applauso.

L’iniziativa della colazione a scuola, particolarmente apprezzata e a mio avviso un importante momento educativo, è stata la ciliegina sulla torta di un ottimo avvio. Speriamo che la prosecuzione sia dello stesso tenore.




   Facebook MySpace Digg Twitter

Inserito da Simone Negri in Cesano - Lascia un commento prima dei tuoi amici - Stampa veloce crea pdf di questa news

www.simonenegri.it © 2013
Comitato elettorale per Simone Negri Sindaco di Cesano Boscone
Amministrative 2014

E.Grava