News: Un Mandato Diverso
(Categoria: Cesano)
Inviato da Simone Negri
giovedì 30 maggio 2019 - 17:31:58


festa_sedepd.jpg
Abbiamo vinto al primo turno, ribaltando il risultato delle Europee che anche a Cesano ha visto una netta affermazione della Lega (con lo spostamento di quasi 3.000 voti sui 6.000 che abbiamo preso). Siamo il più grande tra i comuni della Città Metropolitana in cui il centrosinistra si è affermato evitando il ballottaggio e quello a più basso reddito medio. Allo stesso tempo, pur con una rilevante dinamica centro-periferia sul voto - con l’eccezione di solo uno dei 22 seggi - siamo stati avanti ovunque e stabilmente sopra il 40%, anche nei due quartieri. Insomma, il risultato c'è tutto.

Detto questo, domani sera festeggeremo in piazza. E sarà l’Epifania, nel senso che “tutte le feste se le porta via”.
Preferisco tornare ai miei uffici e tenere i piedi per terra. Si apre un secondo mandato carico di aspettative ma che intendo improntare in maniera diversa dal primo.

Sarà un quinquennio di progetti e, spero, di meno emergenze. Se vogliamo far sì che l’ambizioso programma elettorale non si riveli il consueto libro dei sogni, c’è la necessità fin da subito di una pianificazione attenta e di uno sforzo che parallelamente si riversi su più fronti.



Per questo, oltre alla figura del sindaco, c’è la necessità che io individui una compagine di giunta in grado di supportare con competenza e continuità l’immane lavoro da svolgere. Chiederò a tutti gli assessori entranti di sottoscrivere un “accordo per il buon governo della città”, che recepisca una serie di condizioni relative all’impegno e ai carichi di lavoro che i membri della giunta saranno tenuti ad onorare, con relativi indicatori ed un’automatica decadenza in caso di mancato raggiungimento. 

Allo stesso tempo, per un giudizio politico-amministrativo degli stessi e dell’operato dell’amministrazione nel suo insieme, individuo nel dicembre 2021 un momento di verifica e di rendiconto, soprattutto al fine di metterci nelle condizioni di vincere ancora e di preparare al meglio la prossima squadra di governo.

Per me questo è il secondo ed ultimo mandato ed è del tutto evidente che posso - dita incrociate - governare senza il patema della rielezione. Non posso e non voglio correre il rischio di disperdere energie, ma semmai credo sia assolutamente centrale che io mi concentri sulle grandi progettualità che caratterizzano il programma e la nostra visione della Cesano policentrica e connessa di domani.

PS Nonostante abbia la premura di archiviare questa fase di festeggiamenti post-voto, permettetemi di fare una dedica. Questa vittoria va a tre persone speciali - Sante, Adonella, Stefania - e a tutte le persone come loro che quando le incontri per Cesano sono in grado di far spuntare un sorriso.



Questa news proviene da Simone Negri Sindaco di Cesano Boscone
( http://www.simonenegri.it/news.php?extend.324 )